Gamberi

lat. Parapenaeus longirostris

Gamberi

Quando parliamo di gamberi, intendiamo un gran numero di specie diverse, ma il più comune e più presente nella nostra cucina è il gambero rosa (lat. Parapenaeus longirostris).

Il gambero rosa di colore rosa grigiastro. Vivo è striato di macchie marroni. A volte è di colore verde e marrone scuro. Si nutre di piccoli organismi e carogne. Durante il giorno è sepolto nella sabbia. Vive su fondali sabbiosi e fangosi fino a 500 metri di profondità.

Secondo gli storici gastronomici, i gamberi venivano trovati sulle tavole dei popoli antichi e venivano preparati in vari modi.

Il nome stesso del gambero risale al XIV secolo dal nome inglese shrimpe, il nome tedesco schrempen e l’antico nordico scorpn che significa spiegazzare, stringersi o rangrizzire. Il loro corpo è costituito da articoli che si sovrappongono in fila dando l’impressione che siano spiegazzati o che si stringono. I gamberi appartengono alla classe Malacostraca. I membri di questa classe hanno un corpo semplice, una piccola armatura che copre la testa e il torace e ha un addome muscoloso per il nuoto e uno scheletro esterno sottile e leggero.

Valore energetico e nutritivo

Il valore energetico di 100 g di gamberi freschi è di 85 kcal/356 kJ. Di qui contiene il 20,1% di proteine, lo 0,51% di grassi e lo 0% di carboidrati.

Dei minerali, i gamberi contengono una quantità maggiore di calcio (54 mg che costituisce il 7% di RDA), magnesio (22 mg che costituisce il 6% di RDA), fosforo (244 mg che costituisce il 35% di RDA), zinco (1 mg che costituisce il 10% di RDA) , rame (0,2 mg che costituisce il 20% della RDA) e selenio (30 mcg che costituisce il 54,5% della RDA).

Tra le vitamine, i gamberi contengono niacina (1,8 mg che costituisce l’11% della RDA), la vitamina B6 (0,16 mg che costituisce l’11% della RDA), l’acido pantotenico (0,3 mg che costituisce il 5% di RDA) e vitamina B12 (1,1 mcg che costituisce il 44% di RDA), acido folico (11,4 mcg che costituisce il 6% di RDA), vitamina A (24 mcg che costituisce 7 % RDA).

Tra gli altri nutrienti, i gamberi contengono acidi grassi omega-3 0,03 g di EPA e 0,031 g di DHA.

Ricetta

per gamberi